Fare il vero imprenditore agricolo con un solo click

da | Set 9, 2019 | Allevatori, Cerealicoltori, Frutticoltori, Orticoltori, Trasformatori, xFarmers

L’esperienza della Società Agricola Maddalena, che con xFarm può programmare e seguire i suoi ambiziosi progetti in modo semplice ed oggettivo

 

NomeSocietà Agricola Maddalene
IndirizzoVia Piave 15, Noventa Vicentina (VI)
ColtureCereali, medicai, vigneti, frutteti, ortaggi
Prodotti finaliCarne e formaggi BIO
Estensione16 ha
Corpi aziendaliUna sola azienda polifunzionale

Abbiamo intervistato Luca Pastorello, 34 anni, che insieme ad Alessandro Galetto gestisce la Società Agricola Maddalena. Si tratta di un’azienda agricola giovanissima che parte da una grande base progettuale, una lucidità di gestione tipica del mondo imprenditoriale ed una grande attenzione a polifunzionalità e circolarità.

L’azienda è nata 4 anni fa con l’acquisto di 16 ettari e del rudere, ora in ristrutturazione, che in futuro verrà utilizzato anche come struttura ricettiva: il progetto finale non è solo quello di aprirsi al mondo dell’agricoltura biologica, per cui al momento vengono allevati asini, capre e suini allo stato brado, ma anche quello di entrare nel settore turistico-ristorativo. La multifunzionalità è un valore che con il passare degli anni e con la specializzazione delle aziende è andato a perdersi, mentre oggi risulta un ottimo modo per coniugare sostenibilità ambientale ed economica. Un esempio di come la società si sta approcciando alla circolarità delle risorse è la gestione dell’acqua: oltre ad un sistema di irrigazione ranger che permette elevati livelli di efficienza idrica, sono stati posti dei dreni su tutta la superfice aziendale. Queste installazioni permettono di evitare ristagni, ma anche di recuperare l’acqua piovana, che viene convogliata direttamente ad un laghetto di fitodepurazione, il quale sfrutta piante ed alghe per pulire L’acqua in modo biologico.

L’acqua trattata viene immessa in un altro laghetto più grande, dove vengono allevate specie ittiche tipiche del territorio, come i pesci gatto. L’obbiettivo finale è creare una agri-griglieria, dove i clienti possono acquistare carne e pesce locale ed usufruire di barbecue per passare la giornata immersi nel verde

 

Il laghetto dove vengono allevati i pesci gatto

 

Un progetto così ambizioso richiede un’organizzazione ed una visione tipicamente imprenditoriale, che ritroviamo nella figura di Luca.

“Utilizzo xFarm da due anni, in pratica dagli albori della piattaforma. In passato ho provato ad utilizzare gestionali non specifici per l’agricoltura, ma non sono assolutamente pratici e adatti per ciò che richiede questo settore. Avendo anche altre attività, non sono sempre presente in azienda ed il fatto di avere una piattaforma condivisa con gli altri operatori mi permette sia di evitare riunioni giornaliere per rimanere aggiornato sui lavori effettuati, sia di confrontare coltura per coltura in modo analitico e prendere scelte oggettive.”

Luca ha apprezzato fin da subito l’interfaccia grafica di xFarm: il fatto che sia visuale rende il software più intuitivo dei gestionali che utilizza in altre aziende e questo riduce molto il tempo di addestramento dei dipendenti, un costo di cui molti non tengono conto.

L’abbondanza di colture di cui tener traccia non è l’unica complessità, infatti l’azienda ha due indirizzi gestionali: le colture specializzate (ortaggi, frutta ed uva da prosecco) sono coltivate in regime biologico, mentre quelle cerealicole da pieno campo seguono i principi della lotta integrata, con frequenti prove e dimostrazioni di prodotti innovativi per la cura delle graminacee. Questa divisione aziendale non è però un problema grazie alla registrazione delle attività, la gestione del magazzino e la programmazione delle lavorazioni disponibili con xFarm.

 

Il sistema automatizzato di irrigazione ranger, che permette di aumentare l’efficienza idrica e risparmiare tempo

 

L’attenzione alle risorse aziendali è uno dei principi fondanti della società: non solo l’acqua è gestita in modo ottimale, ma anche tutti i materiali derivanti dallo sbancamento e spianamento degli appezzamento sono stati riutilizzati, come gli arbusti selvatici, riutilizzati per creare un iconico steccato che circonda l’azienda.

 

Oltre all’ambiente, si guarda però anche alla tecnologia:

“In futuro mi piacerebbe che xFarm dialogasse con i nostri impianti, per esempio impostando i parametri di irrigazione del nostro ranger e raccogliendo dati utilizzabili per aumentare ulteriormente l’efficienza, risparmiando tempo e manodopera”

Luca ce lo ha detto in modo molto chiaro: in un’azienda come la loro il tempo è denaro. L’utilizzo di un gestionale agricolo come xFarm permette di risparmiare tempo e lavorare con dati pre-digeriti per analisi efficaci.

 

La Società Maddalena è un ottimo esempio dell’imprenditorialità italiana e di economia circolare. Siamo fieri che abbia scelto fin dall’inizio xFarm per tener traccia dei suoi progetti, risparmiare tempo e prendere decisioni più oggettive!

Contatta il reparto sales